CAMPING LES MIMOSAS

Roquebrun

Villaggio fiorito

Il pittoresco villaggio di Roquebrun si trova a 43,4 km a nord ovest del camping Les Mimosas. Se prendete l’autostrada D19, calcolate 48 minuti di tragitto in macchina. Roquebrun è un invito a girovagare per le strette viuzze strette dal profumo di limone e sui suoi sentieri fioriti che si snodano sulle sue colline.

Questo villaggio medievale situato nel Parco Nazionale dell’Alta Linguadoca è arroccato sulle alture della valle dell’Orb. Baciato da un clima di rara dolcezza, il villaggio è adatto alla coltura delle mimose e delle piante esotiche, cosa che gli è valsa l’appellativo di “Nizza dell’Hérault”. Vero e proprio giardino, Roquebrun è inoltre attraversato da un sentiero botanico.

Grazie alla sua eccezionale geologia e a un clima ideale con 2750 ore di sole l’anno, Roquebrun respira la dolcezza del vivere. Alcune scoperte archeologiche, in particolare i resti di antiche abitazioni, hanno rivelato che la sua prima occupazione risale alla preistoria. I romani vi si sono stabiliti più tardi e hanno contribuito considerevolmente allo sviluppo della provincia. Tra il 370 e l’800, un’epoca nel corso della quale furono erette fortezze lungo la montagna Nera per proteggere la popolazione, si sono succedute una serie di invasioni. È durante in questo periodo che fu edificato il castello di Roquebrun, ma purtroppo, oggi non ne resta altro che la torre quadrata inabitabile.