CAMPING LES MIMOSAS

Un’accoglienza con il sorriso e servizi 5 stelle in tutte le stagioni

Da fine maggio a inizio settembre il personale della reception del campeggio Les Mimosas vi accoglie a Portiragnes con il sorriso. Esso si tiene a vostra disposizione durante il vostro soggiorno nella Linguadoca per rispondere alle vostre domande ma anche per consigliarvi sulle più belle visite da intraprendere nei dintorni del campeggio. Il Ristorante snack e il negozio alimentari aprono i battenti alla stessa ora del campeggio. Pertanto, anche fuori stagione, Les Mimosas garantisce servizi di qualità permettendovi di fare a meno di utilizzare la vostra macchina o qualsiasi altro veicolo durante le vostre vacanze nell'Hérault. Per restare in contatto con i vostri amici e la vostra famiglia la connessione Wi-Fi è accessibile in tutto il campeggio.

Vacanze attive in tutte le stagioni

Dalla primavera a fine estate, il campeggio 5 stelle les Mimosas garantisce un soggiorno di riposo e di distensione nella Linguadoca. Il suo vasto parco acquatico con una zona dedicata al benessere (idromassaggio, bagni turchi, ecc.) rimane aperto tutta la stagione. Pertanto potete rilassarvi nella spa oppure lasciarvi cullare dalla risacca della piscina a onde. I corsi di fitness, waterbike o aquagym occuperanno le vostre giornate sul bordo della piscina del campeggio. Gli sportivi più accaniti apprezzeranno anche la palestra mentre altri preferiranno rilassarsi nella sauna.

La Linguadoca, una regione dagli accenti meridionali da esplorare tutto l’anno

Il campeggio 5 stelle Les Mimosas si estende fino a pochi minuti dal lungomare di Portiragnes. La regione è particolarmente apprezzata per il litorale e le vaste spiagge di sabbia fine gradevoli tutto l’anno grazie al sole della Linguadoca-Rossiglione. Tuttavia, i suoi pregi non si riducono al solo mare e al suo clima. La costa mediterranea è costellata di città pittoresche come quella di Sète con i suoi canali o le rive ombreggiate del Canal du Midi, propizie a lunghe escursioni in bicicletta. Quando si penetra nell’entroterra, si scoprono innanzitutto i deliziosi vialetti di Pézenas prima di inoltrarsi nei rilievi per visitare Saint-Guilhem-le-Désert, o il vertiginoso circo di Navacelle.

​ rel="nofollow"